Loading...
it

Forum

«    1 2 3 4 5 6    »

Risposta a: M A X A R T I S --- CHIUDE

Mirko Fambrini » Settembre 15

Una domanda: ma questo sito-portale con la chiusura rimarrà visibile o, se è come ho capito, sparira?

 

Leggendo quanto ha scritto Adolfo, mi è tornato alla memoria una bischerata che scrissi nel forum nel 2017, il pozzo: 

 https://www.maxartis.com/viewtopic/10/230/il_pozzo_breve_racconto.html

 

Ecco, direi che l'acqua è stata esaurita.

Mirko Fambrini
post: 149
entrato: Gennaio 25 '17
contatto:

Risposta a: M A X A R T I S --- CHIUDE

Ivan Catellani » Settembre 15

Ciao Adolfo, ho letto ora la tua risposta al mio commento e ritengo doveroso un chiarimento da parte mia per la trasparenza che credo di aver sempre tenuta su queste pagine e con te in particolare.

Non ho assolutamente voluto disprezzare il gruppo che avete creato su FB e tantomeno non averne colto il significato intrinseco, ovvero quello di continuare a mantenere i contatti con le persone, gli amici in particolare, che si sono conosciuti attraverso queste pagine.

Ho testualmente scritto "E’ per questo che “l’entusiasmo” che sto leggendo in questi minuti per le adesioni al nuovo gruppo Facebook "VECCHI AMICI DI MAXARTIS" non mi coglie per nulla: se qui ci siamo arenati, pensiamo di riuscire a volare solo per esserci cambiati la maglietta?

Il soggetto della frase è "l'entusiasmo", mi sono semplicemente chiesto come mai quell'entusiasmo esce ora da tutti i pori per aderire ad un nuovo gruppo, mentre non esce, o è uscito, sulle pagine di Maxartis, e stiamo parlando delle stesse persone, per avere la possibilità di continuare: come mai? era questo il mio sacrosanto interrogativo, nulla più. 

Ho dato una occhiata e come scrivi tu "....decine di vecchi amici scomparsi da diversi anni, che nel giro di due giorni scarsi, si sono registrati ed hanno iniziato l'attività salutando tutti." poi replichi in una successiva risposta "Quello che a me sorprende, è che vi sono tanti utenti che si sono allontanati, e adesso sono dispiaciuti immensamente perché chiudiamo i battenti. Ma che strano!!" 

A questo punto mi sento di dire che siamo sintonizzati sulla medesima lunghezza d'onda, e questo mi fa piacere. 

Non sono mai stato iscritto su FB, non so ancora se lo farò, non so come funziona, intanto medito.

Non sapevo dei problemi tecnici di gestione del sito, e questo ovviamente avvalora la decisione purtroppo presa. 

Di nuovo grazie infinite a te ed a tutti gli amministratori ed un grandissimo abbraccio circolarea tutti.

Ivan

Ivan Catellani
post: 167
entrato: Gennaio 26 '17
contatto:

Risposta a: M A X A R T I S --- CHIUDE

Adolfo Fabbri » Settembre 15

Carissimo Ivan

La vita continua.

Le cose (ma anche le persone) invece finiscono.

MaxArtis è una cosa finita e ripeto per la millesima volta che nulla e nessuno può restituirgli energia e rinnovata vitalità. 

Il motivo?... Ve ne sono tanti, ma uno su tutti è che MaxArtis è passato di moda come i calzoni a campana degli anni 60. Per concludere, non piace più. Tanti altri portali di fotografia hanno chiuso, e tanti ne chiuderanno ancora.

Riguardo l'entusiasmo relativo il gruppo "vecchi amici di MaxArtis", che ho fortemente voluto e che il buon Maniscalco ha allestito, da parte mia c'è tutto.

Sinceramente non mi aspettavo il ritorno di così tanti utenti che si erano allontanati.

Questo gruppo l'avevo voluto, non per imitare il defunto sito, ma per conservare un insieme di amici che sino in fondo erano rimasti uniti e coesi. Quindi l'avevo voluto per voi soprattutto, ed ecco il motivo del mio entusiasmo.

Chi di noi vuole conservare un contatto di vecchie amicizie maxartiste, viene e partecipa normalmente, altrimenti pazienza. Vorrà dire che ci sarà una scrematura.

Prima di chiudere, voglio aggiungere qualcosa.

Sai perché rimando la chiusura al 5 ottobre? Non solo per far concludere il contest mensile, Ma Soprattutto per darti tempo di salvare tutte le pagine del forum, riguardo le recensioni della tua iniziativa "Quango la foto diventa poesia", che hai onorato con professionalità.

E di questo non mi dimenticherò mai.

ti aspetto di la'

 

Adolfo

 

 

 

 

Adolfo Fabbri
post: 334
entrato: Gennaio 21 '17
contatto:

Risposta a: M A X A R T I S --- CHIUDE

Ivan Catellani » Settembre 15

Adolfo ti ringrazio di cuore.

E' dura convincersi che questa pagina dal 5 di ottobre non esisterà più, ma così è, vedo che la decisione è irrevocabile e con motivazioni convincenti.

Auguro che tutti coloro che, scomparsi da diversi anni, si sono ripresentati con entusiasmo iscrivendosi, continuino ad avere quell'entusiasmo anche a seguire e non sia quel fuoco di paglia che fu a suo tempo.

Ti ringrazio anche del tempo che mi lasci per scaricare le pagine del forum con la mia rubrica che ho amata e portata avanti con passione.

Un abbraccio

Ivan 

Ivan Catellani
post: 167
entrato: Gennaio 26 '17
contatto:

Risposta a: M A X A R T I S --- CHIUDE

Glauco Guaitoli » Settembre 15

Viste le ragioni esposte, nonostante gli accorati appelli da più parti formulati, è con grande personale rammarico (credo ampiamente condiviso) che accetto la sgradita chiusura annunciata.
Ovviamente, problemi tecnici a parte (quelli si possono sempre risolvere) non è più sostenibile chiedere e pretendere che poche persone volonterose stiano continuamente a spendersi a vantaggio di così pochi fruitori e, soprattutto, con così poco apprezzamento e partecipazione.
Credo che il gruppo di aggregazione su Facebook non possa neppure lontanamente aspirare a sostituire MaxArtis, ma - tutt'al più - costituire un punto di aggregazione per "vecchi amici" che volessero mantenere una minima forma di contatto in relazione tra di loro.
È solo con questo spirito che ho aderito al gruppo: spero che gli amici rimangano tali, anche se nulla sarà più come prima.
Arrivederci dunque (on-line o faccia a faccia) quando ce ne sarà l'occasione.
Un immenso GRAZIE a tutti coloro che hanno attivamente contribuito a rendere magico ed importante lo spirito di MaxArtis!

Glauco

Glauco Guaitoli
post: 65
entrato: Febbraio 10 '17
contatto:

Risposta a: M A X A R T I S --- CHIUDE

roberto lanza » Settembre 15

Quello che a me sorprende, è che vi sono tanti utenti che si sono allontanati, e adesso sono dispiaciuti immensamente perché chiudiamo i battenti. Ma che strano!!" 

a me sorprende e trovo strano, invece  che in molti,dire tutti sarebbe sbagliato, si son sempre lamentati che il nuovo Max era troppo social, troppo simile a fb...mah!!!

e con questa considerazione chiudo qui.

roberto lanza
post: 175
entrato: Gennaio 25 '17
contatto:

Risposta a: M A X A R T I S --- CHIUDE

Adolfo Fabbri » Settembre 16

Glauco, buongiorno. Devo rispondere a te perché vedo che ti sfuggono alcune cose, mentre altre non le puoi sapere perche sei entrato successivamente.

Tu scrivi:

"Credo che il gruppo di aggregazione su Facebook non possa neppure lontanamente aspirare a sostituire MaxArtis, ma - tutt'al più - costituire un punto di aggregazione per "vecchi amici" che volessero mantenere una minima forma di contatto in relazione tra di loro."

 

Ebbene, questa cosa l'ho scritta ovunque e più volte, evidentemente non mi hai letto.

Noi chiudiamo, ma io, come Adolfo Fabbri,  non voglio vanificare le amicizie che avevamo conquistato negli anni, con tutti coloro che sino in fondo ci hanno sostenuto. Ecco perché ho voluto questo gruppo fortemente, per questo motivo semplice e intuibile, e perdonami la presunzione, anche molto lodevole.

Veder disprezzare questa sana opportunità, mi irrita non poco, perché mi dimostra che la gente preferiva una "cosa" come un sito, piuttosto che al valore delle amicizie.

 

Apro una parentesi...

 

Glauco, ti è mai capitato vedere una persona appena deceduta, che in vita è stato un mezzo delinquente, ed era detestato da tutti?... A me, si. 

Appena morto, tutti, indistintamente tutti, cominciano a dire... "Tutto sommato era buono"... "A me non ha mai fatto del male" ... "Era più onesto di tanta altra gente..." E così via di seguito. Ebbene, quel mezzo delinquente, appena morto, viene santificato.

 

A MaxArtis sta succedendo la solita cosa, prevedibile e scontata.

 

Quando la vecchia e bellissima versione di MaxArtis si danneggiò irreparabilmente, noi approntammo questo sito che adesso ha i giorni contati.

Ebbene, quando gli utenti videro questo sito per la prima volta, ci fecero dei complimenti sinceri, e ricordo che il più carino e lusinghiero fu... "Fa schifo!!" Immaginati gli altri...

Sai una cosa, Glauco?... Questo sito faceva schifo anche a me, ma non lo potevo dire, lo dovevo difendere, mi pare ovvio.

 

Adesso che MaxArtis è ormai defunto, è diventato come il mezzo delinquente di cui parlavo sopra:

E' improvvisamente diventato bello, irrinunciabile, divertente, piacevole e tutto quanto di meglio c'è.

Eppure fu odiato subito anche e soprattutto perché ERA UN SOCIAL A TUTTI GLI EFFETTI.

 

Glauco, termino con una piccola riflessione che faccio su questa tua frase che concludeva proprio quella che ho riportato sopra:

 

"...È solo con questo spirito che ho aderito al gruppo: spero che gli amici rimangano tali, anche se nulla sarà più come prima"

 

Glauco, tutte le cose che appartengono alla vita terrena (all'altra credo poco...) non saranno mai più come prima, e  specificherei addirittura al giorno prima.

Oggi infatti  i ghiacciai non sono più come quelli di ieri, l'aria che si respira è peggiore a quella che si respirava ieri. I cadaveri che sta facendo il virus, saranno superiori a quelli che ha fatto fino ad ieri, la tecnologia di oggi non è più quella di ieri,

Tutto si evolve sia nel senso buono che nel senso cattivo, ma mai le cose resteranno uguali a come erano ieri.

Anche il MaxArtis di oggi, non è più quello di ieri.....

 

Ti saluto e ti ringrazio per essere passato nel gruppo della "resistenza".

 

Adolfo

 

 

 

 

Adolfo Fabbri
post: 334
entrato: Gennaio 21 '17
contatto:

Risposta a: M A X A R T I S --- CHIUDE

Antonella Giroldini » Settembre 16

Carissimi Amministratori,

in questo anno cosi "strano", dove tutti, in qualche modo, abbiamo toccato il fondo, comprendo, comprendiamo, le Vostre decisioni.

A MaxArtis,

grazie per tutto quello che mi avete donato sia per la mia crescita fotografica che per la stima e il rispetto che mi avete sempre dimostrato. Mi sono sentita un'Amica, che non è cosa da poco! Ad alcuni, oltre che provare rispetto come insegnanti, ho imparato a voler bene e con tanti sono nate bellissime amicizie vere. Un'altra cosa che non è poca cosa!

Io (noi due) non rifiuto mai niente a priori. Quindi questo "trasloco" su fb non mi crea nessun senso di "malessere". Forse mancherà quel senso di Appartenenza del Vecchio Max, ma credo anche che la differenza la facciano le Persone. Nel mio immaginario vedo che potrebbe essere una buona esperienza, magari con belle novità. Grazie ancora e come sempre di tutto! Ci si vede di là. Un abbraccio;

Anto e Fabri

Antonella Giroldini
post: 51
entrato: Gennaio 27 '17
contatto:

Risposta a: M A X A R T I S --- CHIUDE

Adolfo Fabbri » Settembre 16

Grazie, Antonella, per le belle parole intelligenti, comprensive e appropriate.

Mi ci voleva un commento come il tuo.

Ne avevo bisogno.

Un abbraccione anche all'altra metà! smile

 

Adolfo

Adolfo Fabbri
post: 334
entrato: Gennaio 21 '17
contatto:

Risposta a: M A X A R T I S --- CHIUDE

Glauco Guaitoli » Settembre 16

Adolfo, grazie per il tuo articolato e cortese intervento sulle mie considerazioni: credo però che al di là delle diverse sottigliezze interpretative, entrambi siamo in sintonia sui significati sostanziali.

- MaxArtis (soprattutto la sua prima incarnazione) non potrà mai più essere replicato

- Lo spirito di condivisione ed aperto, leale confronto che ha instaurato vivrà sempre nell'animo di chi lo ha conosciuto ed apprezzato

- Gli amici rimarranno tali, sia che si ritrovino in una comunità on-line (quale che sia) oppure faccia a faccia, magari attorno ad un tavolo.

Se non credessi fermamente in ciò, visto che da tempo (per mie vicende personali) era assente dal portale, mi sarebbe bastato solo un "click" in meno per eclissarmi definitivamente.
Alla prossima, caro amico: e spero in buona compagnia!

Glauco

Glauco Guaitoli
post: 65
entrato: Febbraio 10 '17
contatto:
«    1 2 3 4 5 6    »