Loading...
it

Daniela Ghezzi

Reazioni

Amici

Cesare Salvadeo

Foto Album

Condividi

Newsfeed

  • Daniela Ghezzi
    Daniela Ghezzi apprezza la foto di Graziano Racchelli
    Giugno 24
    4 0
    Bruno Favaro
    Gennaio 15
    Varigotti! Le case "saracene" sulla spiaggia...sempre un piacere per gli occhi, per lo spirito...e per il fotografo. Varigotti è particolarissima in inverno, le sue viuzze sono praticamente deserte, le case (quasi tutte seconde case o residence) sono deserte e chiuse...e sulla spiaggia ci sono qui e là poche persone che si prendono qualche raggio invernale, ma senza confusione, anzi, quasi con discrezione, per non rovinare il silenzio che regna sovrano, rotto solo dal frangersi delle onde. Ho visto che in precedenza hai mandato già altre immagini di questo luogo (un magnifico tramonto ripreso verso Finale Ligure e probabilmente anche il pitosforo contro un muro giallo appartiene a questo borgo) ma questa foto è davvero "unica". Unica perchè hai inquadrato dalla spiaggia verso il mare, tralasciando la più accattivante ripresa a campo largo del paese, ma questi archi gialli bastano per "descrivere" Varigotti, almeno per chi la conosce e la frequenta (io ho la fortuna di abitare a soli 60km da lì). E questa inquadratura ha il pregio dell'essenzialità, ha quasi un sapore metafisico, senza contare che ci fa vedere il mare con quella tinta verdeacqua che è caratteristica di questo spiaggione. Qui quando il mare mostra i muscoli è una festa, e le onde si frangono contro il molo con un vigore maestoso.
    Te l'ho descritta in inverno, non chiedermi di descrivertela in estate: troppa gente, troppa confusione, troppo di tutto: io frequento il mare da ottobre a marzo, da aprile a settembre lo lascio volentieri agli altri.
    Complimenti per questa immagine, originale, ben pensata e ottimamente realizzata. Io, come ti ho detto, almeno due o tre volte all'anno un giretto a Varigotti lo faccio, ma una inquadratura così non mi era venuta in mente.
    Un salutone, Bruno
    PS: se per caso mi fossi lasciato trascinare dall'entusiasmo e non si trattasse delle case saracene di Varigotti dimmelo con dolcezza...il mio io potrebbe soffrirne troppo...
    Varigotti! Le case "saracene" sulla spiaggia...sempre un piacere per gli occhi, per lo spirito...e per il fotografo. Varigotti è particolarissima in inverno, le sue viuzze sono praticamente ...Vedi altro
    Graziano Racchelli
    Gennaio 16
    10 con lode Bruno la tua esegesi è perfetta, non posso che sottoscrivere ogni parola. Grazie, un saluto. Graziano
    Tiziano Banci
    Gennaio 16
    Valorizzata la struttura architettonica in questo ideale abbraccio di gialli ocra e azzurro celeste mare e cielo. Bella. Ciao, Tiziano
    è necessario connettersi per commentare
  • Daniela Ghezzi
    Daniela Ghezzi apprezza la foto di Graziano Racchelli
    Giugno 24
    5 0
    Mario Vani
    Gennaio 17
    Ciao Graziano, una struttura praticamente sul mare... La spiaggia sembra si stia riprendendo il suo spazio e questa abitazione, probabilmente non più abitata, restituisce la malinconia in contrapposizione ai miglior fasti del passato. Il mare con la spiaggia deserta crea un forte contrasto emotivo con la struttura. Ciao, MarioCiao Graziano, una struttura praticamente sul mare... La spiaggia sembra si stia riprendendo il suo spazio e questa abitazione, probabilmente non più abitata, restituisce la malinconia in contrapposiz...Vedi altro
    Ivan Catellani
    Gennaio 17
    Una immagine dalla forte connotazione pittorica, metafisica è stato scritto in precedenza, e lo confermo, la sensazione è quella. Una casa che sembra appoggiata sulla sabbia, sulla spiaggia in riva al mare con le onde che quasi sembrano lambirla, le imposte aperte, segno di vita all'interno. Il sole sta tramontando, i suo raggi dorati ne illuminano la parete ravvivandone ulteriormente la tinta calda, seppure i segni del tempo non manchino a renderla più tenue. Il lampione sull'angolo, testimone di tanti incontri nella sera con gli occhi rivolti verso quell'infinito spazio che sta fronte nel dolce sciabordio delle onde. IvanUna immagine dalla forte connotazione pittorica, metafisica è stato scritto in precedenza, e lo confermo, la sensazione è quella. Una casa che sembra appoggiata sulla sabbia, sulla spiaggia in riva al...Vedi altro
    Graziano Racchelli
    Gennaio 17
    I vostri appaganti commenti mi rendono felice, soprattutto sono in empatia con voi quando descrivete le sensazioni che suscita questa fotografia. Grazie di cuore. Graziano
    è necessario connettersi per commentare
  • Daniela Ghezzi
    Daniela Ghezzi apprezza la foto di Graziano Racchelli
    metafisica padana
    Giugno 24
    5 0
    Graziano Racchelli
    Giugno 24
    Grazie Michela, sempre troppo buona
    Alessandro Cucchiero
    Giugno 24
    Molto bella! Una terra calda e polverosa, con un cielo insolitamente limpido. Nuvolette che sembrano disegnate, e un orizzonte lontano, stretto tra due case senza tempo.
    Tiziano Banci
    Giugno 24
    Una foto dai colori bellissimi. La carta vincente è quel cielo degradante ben polarizzato e quelle nuvole così bianche. Molto bello l'effetto delle due case che indirizzano lo sguardo verso il centro in una tipica aia di coloniche di padania emiliana. Il formato quadrato avvantaggia maggiormente rispetto al verticale che ho visto altrove. bella e giustamente premiata. Bravo Graziano . Ciao, TizianoUna foto dai colori bellissimi. La carta vincente è quel cielo degradante ben polarizzato e quelle nuvole così bianche. Molto bello l'effetto delle due case che indirizzano lo sguardo verso il centro ...Vedi altro
    è necessario connettersi per commentare
  • Daniela Ghezzi
    Daniela Ghezzi apprezza la foto di Michela Favaro
    Titolo: Nuvole sulle crete Quando il cielo prende il sopravvento!
    Giugno 24
    2 0
    Alessandro Cucchiero
    Giugno 24
    E ben venga, un cielo così meritava. Paesaggio bellissimo, con quella terra che ha dato perfino il nome a un colore, e qui ce n'è un'intera tavolozza.
    Glauco Guaitoli
    Giugno 24
    Veramente un cielo protagonista della scena!
    Con un bellissimo cielo uniformemente azzurro sarebbe stato più difficile dare carattere al paesaggio: a volte, anche a rischio di prendere qualche goccia d'acqua...
    Veramente un cielo protagonista della scena!
    Con un bellissimo cielo uniformemente azzurro sarebbe stato più difficile dare carattere al paesaggio: a volte, anche a rischio di prendere qualche ...Vedi altro
    è necessario connettersi per commentare
  • Daniela Ghezzi
    Daniela Ghezzi apprezza la foto di roberto lanza
    gioco di bimbi buona serata ro
    Giugno 17
    2 0
    Adolfo Fabbri
    Aprile 19 '17
    Sinceramente questa fotografia mi era sfuggita. Vederla senza commenti mi suona un po' come se ad un'aquila le mancassero le ali. Bella, molto bella e interessante. Quello che mi colpisce è l'espressine dei tre bambini, che insieme al loro atteggiamento, sembrano rifugiarsi sotto la statua come cercassero una protezione, un rifugio. Anche se stavano giocando come il titolo ci racconta, il messaggi che filtra è questo. Forse si sono sentiti imbarazzati dall'omone con barba bianca che li puntava con l'obiettivo, ma poco importa, il risultato sta tutto in quello che ci troviamo davanti gli occhi, e per me è un gran bel risultato. Tecnicamente, si tratta di un bianconero forte e deciso che incontra i miei gusti, mentre la composizione direi che è ineccepibile. Bravo davvero. Incredibilmente rascurata, questa foto grida vendetta. Buon dopopasqua! AdolfoSinceramente questa fotografia mi era sfuggita. Vederla senza commenti mi suona un po' come se ad un'aquila le mancassero le ali. Bella, molto bella e interessante. Quello che mi colpisce è l'espressi...Vedi altro
    roberto lanza
    Aprile 19 '17
    Grazie Adolfo, è sempre un gran piacere ricevere un commento positivo,
    se poi viene da te, è ancor più apprezzato.
    Il titolo l'ho scelto perchè è quello che stavano facendo,
    giocavano a nascondino.
    Non si preoccupavano assolutamente della mia presenza,
    anche perchè li fotografavo sotto gli occhi della mamma,
    che non ha trovato nulla da dire, ma all'estero
    sono molto piu tolleranti nei confronti dei fotografi che non in Italia.
    Riguardo alla mancanza di commenti, oltre al fatto che sono poco presente
    per impegni personali, e questo pesa parecchio,
    anche il modello dell'home page non aiuta.
    Le immagini rimangono visibili per troppo poco tempo,
    e questo influisce sul numero delle visite e dei commenti.
    Ti ringrazio per il passaggio e per le belle parole,
    contraccambio gli auguri da estendere a Mirì.
    ciao, buona serata
    ro
    Grazie Adolfo, è sempre un gran piacere ricevere un commento positivo,
    se poi viene da te, è ancor più apprezzato.
    Il titolo l'ho scelto perchè è quello che stavano facendo,
    gio...Vedi altro
    è necessario connettersi per commentare
  • Daniela Ghezzi
    Daniela Ghezzi apprezza la foto di Adolfo Fabbri
    "UOMINI SENZA VOLTO" --- Buona giornata!
    Giugno 13
    13 0
    Adolfo Fabbri
    Giugno 13
    Un grazie anche alla cara Fiamma per il suo gradito e dettagliatissimo commento, e all'amico Umberto della meravigliosa e per me indimenticabile Ischia.
    Ester Di Stefano
    Giugno 14
    Grazie, Adolfo, per la tua risposta pronta ed esaustiva, un'autentica lezione di fotografia tenuta da un maestro che, padroneggtiando gli strumenti messi a disposizione dalla tecnica, li utilizza con intelligenza e fantasia. Dunque quella di non oscurare anche la parte ds.(per chi guarda) del cappello è stata una tua scelta? Se è così devo altresì farti i cvomplimenti per il tuo senso estetico. Buona giornata! EsterGrazie, Adolfo, per la tua risposta pronta ed esaustiva, un'autentica lezione di fotografia tenuta da un maestro che, padroneggtiando gli strumenti messi a disposizione dalla tecnica, li utilizza con ...Vedi altro
    Adolfo Fabbri
    Giugno 14
    Grazie per la risposta, Ester. Il cappello era molto chiaro per cui, nonostante l'esposizione estrema, utile per mettere in evidenza solo le parti esposte alla luce solare, si notava anche nelle parti delle ombre a destra. Ho preferito però lasciare che si vedesse completamente quel cappello, per renderlo più importante, ma non solo... Mi piaceva proprio di più anche a me! ...E per quanto leggo, piace di più anche a te vederlo tutto intero. Ancora grazie e buona giornata! AdolfoGrazie per la risposta, Ester. Il cappello era molto chiaro per cui, nonostante l'esposizione estrema, utile per mettere in evidenza solo le parti esposte alla luce solare, si notava anche nelle parti...Vedi altro
    è necessario connettersi per commentare
  • Daniela Ghezzi
    Daniela Ghezzi apprezza la foto di Maurizio Berni
    Naif a Castelluccio...
    Giugno 13
    10 0
    Fabio Bellavia
    Giugno 18
    Maurizio hai ripreso un Castelluccio inusuale BRAVO complimenti ! La mia chieve di lettura ...dei puntini colorati su un verde mantello che accarezza quella terra martoriata ! Mi da la sensazione di pace e soprattutto di speranza . ciao Fabio
    Bruno Favaro
    Giugno 18
    Splendida questa immagine Maurizio. Hai raccontato tutta la poesia di quel luogo magico facendoci vedere solo un particolare. Un particolare che potrebbe essere ovunque, ma che chi è stato a Castelluccio sa che può essere solamente Castelluccio!
    Un salutone, bruno
    Splendida questa immagine Maurizio. Hai raccontato tutta la poesia di quel luogo magico facendoci vedere solo un particolare. Un particolare che potrebbe essere ovunque, ma che chi è stato a Castelluc...Vedi altro
    Ninni Prestianni
    Giugno 20
    Caro Maurizio, un wide screen che ben restituisce la sensazione di continuità orizzontale, con l'occhio che riesce senza difficoltà ad "allargare" a destra e a sinistra la distesa di belle cromie che neanche i terremoti possono "uccidere". Grande delicatezza, un rimando potente al tuo modo di essere, al tuo modo di rapportarti con noi tutti che abbiamo il piacere di conoscerti e di poter apprezzare la semplicità che è uno dei punti di forza del tuo "fare fotografia". Un abbraccio forte, Ninni.Caro Maurizio, un wide screen che ben restituisce la sensazione di continuità orizzontale, con l'occhio che riesce senza difficoltà ad "allargare" a destra e a sinistra la distesa di belle c...Vedi altro
    è necessario connettersi per commentare
  • Daniela Ghezzi
    Daniela Ghezzi apprezza la foto di Tiziano Banci
    Graffiti di ruggine
    Giugno 9
    9 0
    Tiziano Banci
    Giugno 10
    Ero fuori e ho visto la foto compresa fra le 5 della settimana un attimo sul cellulare. Che dire...grazie mille allo Staff. Certi riconoscimenti fanno sempre molto piacere. Contento che sia stata apprezzata anche dal popolo di Max artis con i tanti amici che ho che ringrazio anche per i commenti lasciati. TizianoEro fuori e ho visto la foto compresa fra le 5 della settimana un attimo sul cellulare. Che dire...grazie mille allo Staff. Certi riconoscimenti fanno sempre molto piacere. Contento che sia stata appr...Vedi altro
    Mario Vani
    Giugno 12
    Ciao Tiziano, una fotografia che unisce buon gusto fotografico. Forme geometriche e materiali uniti dalla stessa sorte cui il tempo sottrae entità ed aggiunge astrattismo. Grandiosa la varietà tonale della ruggine. Complimenti, Mario
    Fiamma Magnacca
    Giugno 13
    Complimenti Tiziano, vincente e avvincente per il delizioso dialogo di tinte rugginose avvalorato dal taglio che dona un'importanza geometrica. Grande astratto. Un salutone Fiamma
    è necessario connettersi per commentare
  • Daniela Ghezzi
    Daniela Ghezzi apprezza la foto di Sabrina Pantano
    questa foto fa parte del progetto la vita degli altri, una serie di scatti a palazzi esterni da cui si può evincere qualche informazione delle vite interne. questa è stata scattata all'ex villaggio olimpico a torino. Oggi queste palazzine sono occupate da un migliaio di persone senza dimore, che lottano per mantenerle. Volevo ritornarci in questi giorni, ma purtroppo una settimana fa ci sono stati 5 casi di tubercolosi e mi è stato sconsigliato.questa foto fa parte del progetto la vita degli altri, una serie di scatti a palazzi esterni da cui si può evincere qualche informazione delle vite interne. questa è stata scattata all'ex villaggio olimpico a torino. Oggi queste palazzine sono occupate da un migliaio di persone senza dimore, che lot...Vedi altro
    Giugno 9
    4 0
    Mario Vani
    Maggio 2
    Ciao Sabrina, una bella immagine. Le due persone, il cortile abbandonato, le finestre chiuse e solo alcune aperte, i panni stesi e le parabole posizionate in punti impensabili, portano un messaggio di povertà e disagio. Tutto sembra si sia fermato, anche il tempo. Bella. Ciao, MarioCiao Sabrina, una bella immagine. Le due persone, il cortile abbandonato, le finestre chiuse e solo alcune aperte, i panni stesi e le parabole posizionate in punti impensabili, portano un messaggio di...Vedi altro
    Michela Favaro
    Maggio 3
    Ciao Sabrina, anch'io prima ho guardato e poi ho letto.
    Mi è capitato spesso di constatare che nel disagio e nella povertà quello che non manca sono le paraboliche, segno (un po' triste) che senza televisione non si può vivere, mentre nella realtà le cose che mancano sono altre e ben più importanti.
    Uno scatto geometrico dove non ci si deve soffermare sulla simmetria delle finestre, ma andare dentro queste finestre e vedere le vite diverse, le persone diverse, le storie diverse.
    Peccato la panchina che si sovrappone alla macchina, ma o così o niente ripresa centrale. Brava!
    Michela
    Ciao Sabrina, anch'io prima ho guardato e poi ho letto.
    Mi è capitato spesso di constatare che nel disagio e nella povertà quello che non manca sono le paraboliche, segno (un po' triste) che se...Vedi altro
    Sabrina Pantano
    Maggio 4
    ciao! ho utilizzato una fujixt1 felice che anche senza la la descrizione si colgano i particolari. grazie a tutti per i commenti
    è necessario connettersi per commentare
  • Daniela Ghezzi
    Daniela Ghezzi apprezza la foto di Mirko Fambrini
    Le Nozze (di Cana)
    Giugno 4
    7 0
    Alberto Orlandi
    Giugno 3
    Eh, questa continuità e contiguità di colori e personaggi veri e dipinti è davvero un bell'effetto
    marco deriu
    Giugno 3
    ciao Mirko, al momento non avevo capito... au lavoro intelligente e diverso, presente e passato che si fondono, ottimo risultato, io proverei anche un B/N giusto per avere un riscontro, comunque molto bravo. ciao Marco
    Mirko Fambrini
    Giugno 4
    Marco l'avevo fatta in entrambi i modi, ti allego anche l'altra. Nonostante non impazzisca per queste rese sul colore, credo che aiuti chi osserva la foto.
    è necessario connettersi per commentare
'':
Dissolvenza
Slide
Voti: