Loading...
it

Antonella Giroldini

Reazioni

Amici

Condividi

Newsfeed

  • Antonella Giroldini
    Antonella Giroldini ha commentato la foto di Ivan Catellani
    Titolo:Lavori di tinteggio sul peschereccio_2 Una alternativa a quella presentata per il Contest appena concluso: mi sembrava meno efficace. Buona serata a tutti !!!
    Marzo 9
    6 0
    Mario Vani
    Marzo 9
    Ciao Ivan, hia ripreso uno di quei momenti di quotidianità che a me piacciono molto. Un momento di lavoro in una bella giornata di sole. Sono questi i momenti che raccontano la vita. Buona Ciao, Mario
    Ivan Catellani
    Marzo 10
    Grazie a tutti dei passaggi e dei commenti a questo scatto che non ho inserito nel Contest in quanto ritenevo la posizione della mano e del pennello poco evidenti, anche se a differenza dell'altra la composizione mi sembra migliore e più coinvolgente. Sono immagini scattate all'interno delle aree di servizio di un porto di mare: nonostante avessi chiesto il permesso di fotografare e spiegato il perchè lo facevo, mi hanno dato il permesso, ma ero sempre guardato con una sorta di attenzione anche se ero con pantaloncini corti, maglietta, ciabatte e bicicletta con il logo di un importante hotel della zona, per cui mi sono limitato a pochi scatti. Credo che il timore di visite ispettive sulla sicurezza del lavoro sia sempre presente! Grazie ancora a tutti e buon w.e. IvanGrazie a tutti dei passaggi e dei commenti a questo scatto che non ho inserito nel Contest in quanto ritenevo la posizione della mano e del pennello poco evidenti, anche se a differenza dell'altra la ...Vedi altro
    Ninni Prestianni
    Marzo 11
    Caro Ivan, una di quelle situazioni nelle quali mi imbatto sempre allorquando mi ritrovo a girare per porticcioli pescherecci, cosa che capita parecchio di sovente. E, sempre, devo fare i conti con la diffidenza delle genti che animano la vita di tali locations che, evidentemente, hanno un rapporto "conflittuale" nei confronti di chi bazzica all'interno del loro habitat con la reflex al seguito. Una diffidenza che si riesce a superare solamente quando la frequentazione è ripetuta, quando si rendono conto di quali siano gli interessi in gioco. Interessi che non possono in alcun modo confliggere con la loro quotidianità. Le stuccature tra le assi sono state eseguite e non rimane che... tinteggiare, con santa pazienza! Un abbraccio forte, Ninni.Caro Ivan, una di quelle situazioni nelle quali mi imbatto sempre allorquando mi ritrovo a girare per porticcioli pescherecci, cosa che capita parecchio di sovente. E, sempre, devo fare i conti con la...Vedi altro
    è necessario connettersi per commentare
  • Antonella Giroldini
    Antonella Giroldini ha commentato la foto di Cavalletti Massimo
    Marzo 9
    3 0
    Bruno Favaro
    Marzo 8
    Ciao Massimo, la tua immagine ha qualcosa di ancestrale, quasi un ricordo del periodo passato nel grembo materno, almeno questa è l'impressione che mi trasmette in prima battuta, nonostante la struttura (credo) in plastica in primo piano rimandi piuttosto ad un pallone gonfiabile che galleggia sull'acqua. Appena vista la miniatura, subito ho pensato ad un feto che fluttua nel liquido amniotico, e questa sensazione non riesco a togliermela dalla testa...insomma, è una foto che mi prende. Non so se anche tu hai visto questo, ma il bello della fotografia è proprio questo: ognuno cis può vedere cose diverse in base alle proprie sensazioni.
    Un salutone, Bruno
    Ciao Massimo, la tua immagine ha qualcosa di ancestrale, quasi un ricordo del periodo passato nel grembo materno, almeno questa è l'impressione che mi trasmette in prima battuta, nonostante la struttu...Vedi altro
    Antonella Giroldini
    Marzo 9
    Ciao Massimo, immagine "strana" da interpretare. Devodirti che anch'io come Bruno la leggo in parte allo stesso modo. Un'immagine quasi ancestrale che spazia appunto da una sorta de "ecografia" di grembo materno ad una ruvidità fossile. Il Putto, come un bimbo, tra il fluttuare agile, veloce e l'essere impresso nella materia per sempre. Per me è un'immagine importante e positiva. La magia di uno dei misteri più affascinanti in assoluto. Quello della vita. O, almeno, io la interpreto cosi. Un abbraccio a tutta la Cavalletti Band; AntoCiao Massimo, immagine "strana" da interpretare. Devodirti che anch'io come Bruno la leggo in parte allo stesso modo. Un'immagine quasi ancestrale che spazia appunto da una sorta de "ec...Vedi altro
    Cavalletti Massimo
    Marzo 10
    Sono perfettamente d'accordo con voi. E' una foto che evoca significati che vanno aldilà di ciò che è rappresentato. Non è la semplice rappresentazione di un gioco per bambini, ma, qualcosa di di più e di diverso. In questo senso l'eliminazione del colore gioca un ruolo importante. Naturalmente quando l'ho scattata avevo l'intenzione di riprendere il gioco in maniera formalmente corretta e dare un senso di gioia e di libertà espressiva, tipici dell'esser bambino. E in quel senso il colore era importante. Poi, rivedendola a casa, la posizione del bimbo, l'indeterminatezza della sua figura, l'ambiente che lo circonda riconoscibile sì, ma comunque un po' misterioso e inquietante, mi hanno comunicato un senso di estraneamento dalla realtà rappresentata. Ho provato a virarla in b/n e mi sono trovato improvvisamente nella dimensione dell'inconscio. Trovo la vostra interpretazione plausibilissima benchè diversa dalla mia. Io la vedo come un viaggio nelle profondità dell'inconscio, un nuotare nei meandri della mente in cerca di un'uscita da una situazione confusa, un'uscita che, pur essendo vicina, vicinissima, non ci è dato ancora di vedere. La fotografia non è solo ripresa di ciò che sta davanti ai nostri occhi. la fotografia può essere metafora, può essere un potente strumento di indagine della personalità. Credo che la frase (non mia) che ho messo a corredo del mio avatar sia significativa in questo senso: fotografare è illuminare il buio che abbiamo dentro.Sono perfettamente d'accordo con voi. E' una foto che evoca significati che vanno aldilà di ciò che è rappresentato. Non è la semplice rappresentazione di un gioco per bambini, ma, qualcosa di di più ...Vedi altro
    è necessario connettersi per commentare
  • Antonella Giroldini
    Antonella Giroldini ha commentato la foto di Michela Favaro
    Titolo: Nuvola rossa 03.03.2018 1 m.s.l.m. (449 m. più in basso) h. 18.18
    Marzo 9
    9 0
    Cecconi Davide
    Marzo 11
    Gran bella nuvola al tramonto...
    Enrico Lorenzetti
    Marzo 11
    Hola! caspita .. unico il momento colto...una strada creata dalle nuvole in fuoco.. colori naturali... brava! ciao
    Michela Favaro
    Marzo 11
    @Fiamma: dalla sequenza dei miei scatti, è durata neanche 10 min. Poi si è dissolta completamente.
    Ancora grazie a tutti.
    LaMichi
    è necessario connettersi per commentare
  • Antonella Giroldini
    Antonella Giroldini ha commentato la foto di Adolfo Fabbri
    "SCUOLE CHIUSE PER NEVE" --- Il primo di marzo, i ragazzi erano veramente addolorati per la chiusura delle scuole per colpa di una nevicata. Questa ragazza manifesta in questo modo, tutta la sua tristezza per aver perso un giorno di sane lezioni scolastiche. Poi c'è che dice che i ragazzi di oggi non hanno voglia di studiare... Buon pomeriggio!"SCUOLE CHIUSE PER NEVE" --- Il primo di marzo, i ragazzi erano veramente addolorati per la chiusura delle scuole per colpa di una nevicata. Questa ragazza manifesta in questo modo, tutta la sua tristezza per aver perso un giorno di sane lezioni scolastiche. Poi c'è che dice che i ragazzi...Vedi altro
    Marzo 4
    5 0
    Antonella Giroldini
    Marzo 4
    Ciao Adolfo, non per tutti la neve è un problema. Chi da piccolo non ha mai vissuto questa euforica gioia? Mi piace molto anche quel punto di rosa-azzurro perfettamente inserito tra i tronchi. Un abbraccio, Anto
    p.s. Se lo facessi io, adesso, probabilmente finirei la serata al P.S. Riciao
    Ciao Adolfo, non per tutti la neve è un problema. Chi da piccolo non ha mai vissuto questa euforica gioia? Mi piace molto anche quel punto di rosa-azzurro perfettamente inserito tra i tronchi. Un abbr...Vedi altro
    marco deriu
    Marzo 4
    ciao Adolfo, una street divertente, la neve porta allegria e gioia ( solo per i ragazzi che vanno a scuola) come nel tuo scatto, molto divertente la posa della ragazza che saluta l'arrivo della neve con un volteggio ginnico. ciao Marco
    Fiamma Magnacca
    Marzo 13
    Questa è fortissima e irresistibile, spaccata in diagonale di esultanza esilarante. Complimenti. Un salutone Fiamma
    è necessario connettersi per commentare
  • Antonella Giroldini
    S E T E
    Marzo 4
    1 0
    Bruno Favaro
    Marzo 4
    Molto bella Fabrizio. In prima battuta non si riesce a dare una dimensione a quanto si vede, ma poi si scorgono i cavalli, e tutto diventa chiaro. Una foto pulita, essenziale, originale. E che ha una bellezza naturale che non ha bisogno di postproduzione, e bene hai fatto a lasciarla acqua e sapone.
    Un salutone, Bruno
    Molto bella Fabrizio. In prima battuta non si riesce a dare una dimensione a quanto si vede, ma poi si scorgono i cavalli, e tutto diventa chiaro. Una foto pulita, essenziale, originale. E che ha una ...Vedi altro
    è necessario connettersi per commentare
  • Antonella Giroldini
    Antonella Giroldini ha commentato la foto di Elis Bolis
    Marzo 4
    5 0
    Antonella Giroldini
    Marzo 4
    Ciao Elis, due mondi paralleli nello stesso luogo. Il gioco per i bimbi e la panchina per gli anziani. Cosi vicini, cosi lontani. Assenze dovute al gelo. Davvero buono il rosso restituito. Un abbraccio, Anto
    Maurizio Berni
    Marzo 4
    Ciao Elis, un elemento rosso in pp che parla da solo, verranno tempi migliori e non si sentirà più solo, un piccolo racconto ottimamente colto, un saluto, Maurizio.
    Ivan Catellani
    Marzo 5
    Ciao Elis, una immagine davvero interessante. Un vivace rosso cattura l'attenzione su di un contesto monocromatico a tinte delicate facendo poi spaziare l'occhio nel contesto laddove una solitaria panchina innevata si contrappone al cavallino a dondolo. La mente corre alle belle giornate in cui sul cavallino scorrazzano indomiti bambini mentre sulla panchina tranquillamente sedute le mamme, o i nonni, li osservano a distanza. Molto bella. Complimenti. IvanCiao Elis, una immagine davvero interessante. Un vivace rosso cattura l'attenzione su di un contesto monocromatico a tinte delicate facendo poi spaziare l'occhio nel contesto laddove una solitaria pan...Vedi altro
    è necessario connettersi per commentare
  • Antonella Giroldini
    Antonella Giroldini apprezza la foto di Fabio Rubino
    Crepuscolo
    Marzo 4
    5 0
    Ivan Catellani
    Marzo 5
    Ciao Fabio, la sintonia che vi lega in termini di amicizia con Primiano si riscontra anche dai vostri lavori, dal modo con il quale interpretate i paesaggi rendendoli eterei, delicati, pittorici e poetici nel contempo. Il mare calmo della sera, il crepuscolo che cede il passo alla sera che sta calando mentre le luci si accendono ed il faro scruta e vigila fino all'orizzonte. Tonalità accese, ma efficaci ad interpretare la scena, suggerire le tue sensazioni emotive e forse anche pittoriche. Mi piace parecchio. Buona serata. IvanCiao Fabio, la sintonia che vi lega in termini di amicizia con Primiano si riscontra anche dai vostri lavori, dal modo con il quale interpretate i paesaggi rendendoli eterei, delicati, pittorici e poe...Vedi altro
    Ester Di Stefano
    Marzo 7
    Un'atmosfera d'incanto in questa immagine che ci presenta un seascape nell'ora bleu. Peccato per il faro che pende un po' a sn. D'accordo che trattasi di un tronco di cono la cui superficie laterale va restringerndosi man mano che sale, ma qui fa fede l'allineamento delle finestre che dovrebbero stare suula stessa linea verticale. Non credi? Visitando la tua galleria ho vista che sei un maestro; penso dunque che non te la prenderai poù di tanto per questa ineziia e, soprattutto, che darai una risposta ad un'allieva pignola che cerca il pelo nell'uovo, ma ha tanta viglia d'imparare. Grazie! Sauti, EsterUn'atmosfera d'incanto in questa immagine che ci presenta un seascape nell'ora bleu. Peccato per il faro che pende un po' a sn. D'accordo che trattasi di un tronco di cono la cui superficie laterale v...Vedi altro
    Fabio Rubino
    Marzo 8
    Ciao Ester la sensazione che il faro penda sulla sinistra è reale, ma in questo scatto ciò che più mi premeva era la linea dell'orizzonte. Spero che quella sia il più possibile dritta. Grazie per il tuo intervento e ne approfitto per ringraziare anche il resto degli amici.Ciao Ester la sensazione che il faro penda sulla sinistra è reale, ma in questo scatto ciò che più mi premeva era la linea dell'orizzonte. Spero che quella sia il più possibile dritta. Grazie per il t...Vedi altro
    è necessario connettersi per commentare
  • Antonella Giroldini
    Antonella Giroldini ha commentato la foto di Fabio Bellavia
    Marzo 4
    3 0
    Bruno Favaro
    Marzo 4
    Beh...vedo che le cicogne, oltre a portare i bimbi agli umani, si occupano anche dei loro piccoli! Fatta questa ignobile battuta, ti faccio i complimenti per questo scatto nel quale hai colto un momento perfetto, con un tempo in grado di congelare il movimento ma contemporaneamente di lasciare un briciolo di dinamicità al battito delle ali. Ottima!
    Un salutone, Bruno
    PS: se poi non si tratta di una cicogna la mia battuta va a farsi friggere, ma non scalfisce la validità tecnica di questa immagine
    Beh...vedo che le cicogne, oltre a portare i bimbi agli umani, si occupano anche dei loro piccoli! Vedi altro
    Antonella Giroldini
    Marzo 4
    Ciao Fabio, bellissimo questo quadretto familiare. La mamma come un Angelo coi cuccioli ancora in un angolo non ancora pronti ad affrontare la vita. Buona serata, Antonella
    Fabio Bellavia
    Marzo 5
    Grazie bruno , grazie Antonella per i commenti
    è necessario connettersi per commentare
  • Antonella Giroldini
    Antonella Giroldini ha commentato la foto di Mario Vani
    Foto 4.
    Marzo 4
    4 0
    Antonella Giroldini
    Marzo 4
    Ciao Mario, in queste ultime mattine mi sa che sia toccato a tanti. L'ho visto fare con raschietti e tira acqua di tutti i tipi, ma mai con la paletta. Il vento si sente e il giallo è una bella macchia. Tra l'altro è l'unica nota calda tra il gelo. Un abbraccio, AntoCiao Mario, in queste ultime mattine mi sa che sia toccato a tanti. L'ho visto fare con raschietti e tira acqua di tutti i tipi, ma mai con la paletta. Il vento si sente e il giallo è una bella macchi...Vedi altro
    Elis Bolis
    Marzo 4
    ciao Mario, Roma imbiancata dev'essere stata un vero spettacolo, bello quanto inusuale e non essendo un evento abituale avrà creato più disagi che da noi. Vedo comunque che ci arrangia con mezzi di fortuna, paletta alla mano e via...Un caro saluto Elisciao Mario, Roma imbiancata dev'essere stata un vero spettacolo, bello quanto inusuale e non essendo un evento abituale avrà creato più disagi che da noi. Vedo comunque che ci arrangia con mezzi di fo...Vedi altro
    Maurizio Berni
    Marzo 4
    Ciao Mario, penso che come da noi tutto il mondo viaggia alla pari, mi spiego, tutti o quasi hanno un garage, ma la macchina deve stare in strada o al massimo in cortile, e questo è il risultato dopo una nevicata abbondante, con il rischio che anche la batteria ne risenta, ottima la tua documentazione su quanto ho scritto sopra, un saluto, Maurizio.Ciao Mario, penso che come da noi tutto il mondo viaggia alla pari, mi spiego, tutti o quasi hanno un garage, ma la macchina deve stare in strada o al massimo in cortile, e questo è il risultato dopo ...Vedi altro
    è necessario connettersi per commentare
  • Antonella Giroldini
    Antonella Giroldini ha commentato la foto di Andrea Di Luzio
    Marzo 4
    10 0
    Mario Vani
    Marzo 4
    Ciao Andrea, grande ritratto con un low key gestito molto bene. La ripresa dal basso enfatizza l'autoritaria bellezza della modella elevandola fino a renderla un "desiderio irraggiungibile"... Una delle tue migliori performance. Complimenti lupacchiotto, Mario Ciao Andrea, grande ritratto con un low key gestito molto bene. La ripresa dal basso enfatizza l'autoritaria bellezza della modella elevandola fino a renderla un "desiderio irraggiungibile"....Vedi altro
    Antonella Giroldini
    Marzo 4
    Ciao Andrea, un ritratto presentato sottovoce, con eleganza e che esprime quel bello "essere femmina" Complimenti, un salutone, Anto
    marco deriu
    Marzo 4
    lo scatto dal basso rende la modella slanciata ed elegante, un B/N morbido u una compo eccellente, bellissimo il riflesso sul vetro, mi piacerebbe vederla stampata in dimensioni generose. ciao MArco
    è necessario connettersi per commentare
'':
Dissolvenza
Slide
Voti: