Loading...
it

Pietro Collini

Un po' scazzato e molto bastardo, ma non posso farci nulla: è nel mio DNA

Reazioni

Amici

Gruppi

Condividi

Newsfeed

  • Pietro Collini
    Pietro Collini ha caricato 1 nuove foto nell'album ALONG THE STREETS OF THE WORLD
    MA HA I PIDOCCHI!
    3 ore fa
    1 0
    Andrea Di Luzio
    1 ora fa
    Un ritratto davvero ben eseguito, in uno splendido b/n. Simpaticissima l'espressione che hai colto
    è necessario connettersi per commentare
  • Pietro Collini
    Pietro Collini ha caricato 1 nuove foto nell'album THANATOS
    SETTORI
    3 ore fa
    0 0
  • Pietro Collini
    Pietro Collini ha caricato 1 nuove foto nell'album THANATOS
    INSIDE
    roberto lanza
    5 ore fa
    Ciao Pietro, commentare una foto di questo tuo lavoro è superfluo, va visto e giudicato come un portfolio, come d'altra parte è. C'è poco da aggiungere, un gran lavoro che merita di essere visto, rivisto per poi restare in silenzio a riflettere. Dirti bravo è superfluo. ciao roCiao Pietro, commentare una foto di questo tuo lavoro è superfluo, va visto e giudicato come un portfolio, come d'altra parte è. C'è poco da aggiungere, un gran lavoro che merita di essere visto, rivi...Vedi altro
    è necessario connettersi per commentare
  • Pietro Collini
    Pietro Collini ha commentato la foto
    Giugno 18
    4 0
    marco deriu
    Giugno 17
    ciao Pietro, prendo in esame solo questo scatto, la scelta del B/N già ci indirizza in una situazione drammatica, angosciante, come spesso fai nella tua gran parte dei tuoi lavori, ti concentri solo su una parte del viso, l'occhio, dove passano gran parte di emozioni, mi sembra quasi di vedere una lacrima, paura? dolore? rassegnazione? lasci a noi trarre qualsiasi deduzione.ciao Pietro, prendo in esame solo questo scatto, la scelta del B/N già ci indirizza in una situazione drammatica, angosciante, come spesso fai nella tua gran parte dei tuoi lavori, ti concentri solo s...Vedi altro
    Pietro Collini
    Giugno 18
    Grazie a voi due, che mi seguite e avete sempre il coraggio di commentare. Lo so perfettamente: non sono fotografie facili da commentare e anche solo da guardare, ma sono parte di una quotidianità che si preferisce seppellire nell'oblio o fare finta che non esista.
    Ma esiste! Ogni giorno migliaia di persone muoiono e tantissime senza nemmeno una lacrima sul volto di un amico o un familiare che le ricordo.
    La solitudine di chi muore è angosciante, mi vengono in mente le parole della bellissima canzone di De André, Il testamento, in cui egli dice: "Quando si muore, si muore soli..."
    La fotografia che osservate è ripresa dal volto di un cadavere, lo si nota dalla pupilla deformata, e vuole porre l'accento sullo sguardo spento, sui ricordi ormai cancellati, su un futuro inesistente. Lo sguardo inespressivo, fisso in un vuoto senza fine, come l'eternità del non essere più.
    Grazie a voi due, che mi seguite e avete sempre il coraggio di commentare. Lo so perfettamente: non sono fotografie facili da commentare e anche solo da guardare, ma sono parte di una quotidianità che...Vedi altro
    Ninni Prestianni
    Ieri, 08:33
    Caro Pietro, per qualche tempo quello che la vita ci riserva mi ha tenuto lontano dal portale, poca la voglia di partecipare, di dedicare del tempo alla fotografia che, pure e sempre rimane all'apice dei miei interessi. Non ho, quindi, avuto modo di poter "visionare" gli ultimi tuoi lavori, ai quali fanno riferimento gli amici che mi hanno preseduto nel commentare. Ma colmerò quanto prima questa lacuna. E non posso non apprezzare il senso che pervade in maniera drammaticamente realistica quello che riesci a trasmettere della tua quotidianità lavorativa. Un dettaglio, un inno alla vita anche se questa ha abbandonato il soggetto inquadrato. Un abbraccio forte e la speranza di poterti incontrare quanto prima, Ninni.Caro Pietro, per qualche tempo quello che la vita ci riserva mi ha tenuto lontano dal portale, poca la voglia di partecipare, di dedicare del tempo alla fotografia che, pure e sempre rimane all'apice ...Vedi altro
    è necessario connettersi per commentare
  • Pietro Collini
    Pietro Collini ha caricato 1 nuove foto nell'album THANATOS
    ...
    Giugno 14
    1 0
    Tiziano Banci
    Giugno 14
    Queste fotografie, complice l'algida luce e i l tipo di bianco e nero adottato colpiscono duro e agghiacciano un po' i pensieri. Efficace...nel suo genere. Ciao, Tiziano
    è necessario connettersi per commentare
  • Pietro Collini
    Pietro Collini ha caricato 1 nuove foto nell'album THANATOS
    GEOMETRIE INTERNE
    Giugno 14
    0 0
  • Pietro Collini
    Pietro Collini ha caricato 1 nuove foto nell'album THANATOS
    ...
    Giugno 14
    0 0
  • Pietro Collini
    Pietro Collini ha caricato 3 nuove foto nell' album THANATOS
  • Pietro Collini
    Pietro Collini ha commentato la foto
    Milano che cambia: City LIfe
    Giugno 4
    2 0
    marco deriu
    Giugno 3
    ciao Pietro, devo passare a Milano una di queste sere, uno scatto diverso dai tuoi canoni, lo trovo interessante, personalmente avrei cercato, se ne fosse stato possibile avere la base del palazzo completa, questo taglio è un po' azzardato ma capisco anche che se non ci fosse stata l'opportunità ci si deve accontentare di quel che passa il convento. ciao Marcociao Pietro, devo passare a Milano una di queste sere, uno scatto diverso dai tuoi canoni, lo trovo interessante, personalmente avrei cercato, se ne fosse stato possibile avere la base del palazzo com...Vedi altro
    Pietro Collini
    Giugno 4
    Marco carissimo, purtroppo sotto ci sono ancora dei transennamenti, veramente poco estetici, per i lavori non ancora finiti. Da qui la decisione di iniziare a inquadrare poco sopra... Grazie e un abbraccio
    è necessario connettersi per commentare
  • Pietro Collini
    Pietro Collini ha caricato 1 nuove foto nell'album CAMBOGIA
    Il Buddha curioso
    Giugno 3
    4 0
    Nicola Marongiu
    Giugno 4
    Composizione bellissima! Hai perfettamente incorniciato il piccolo Buddha, peraltro con una MAF eccezionale, ombre gestite meravigliosamente sul primissimo piano basso e colori densi e corposi che allietano la vista. Insomma per me una fotografia di grandissimo livello. ComplimentiComposizione bellissima! Hai perfettamente incorniciato il piccolo Buddha, peraltro con una MAF eccezionale, ombre gestite meravigliosamente sul primissimo piano basso e colori densi e corposi che all...Vedi altro
    Tiziano Banci
    Giugno 4
    Uno sguardo che la dice lunga. Scatto e istante prontamente colto come deve essewre nella foto di reportage. Giustamente premiata. I miei complimenti. Tiziano
    è necessario connettersi per commentare
'':
Dissolvenza
Slide
Voti: