Loading...
it

Sfoglia Foto

Mario Vani
Mario Vani
Attività: Aprile 19

PORTFOLIO: LA MATTANZA

Ho realizzato una serie di foto attraverso le quali ho cercato di trasmettere i momenti salienti della mattanza del maiale. Non ho voluto realizzare un reportage ma un portfolio. L’attesa, l’angoscia, la tensione, la concitazione ed il dramma, tutti concetti che ho cercato nei 16 scatti. Particolare attenzione è stata dedicata all’amplificazione della tensione nelle varie fasi della mattanza, facendo ricorso a varie tecniche (mosso, dominanti cromatiche, effetto sorpresa, ecc..). Come in una base musicale, assistiamo ad un crescendo e decrescendo di note che alternano momenti di calma a momenti di forte tensione e concitazione, come un’onda che sale e poi scende. L’idea è stata quella di costruire un portfolio senza riprendere persone direttamente o indirettamente coinvolte nell’evento ed escludendo scene di violenza esplicita. Le immagini dovrebbero riuscire a raccontare l’evento solo attraverso i particolari, lasciando a chi osserva il compito di completare con la propria mente il collegamento tra una foto e l’altra (effetto terzo). Tutte le foto sono state scattate nella gelida mattinata del 3 gennaio 2019. Non c’è stato nulla di organizzato: le persone facevano il loro lavoro ed io fotografavo cercando di disturbare meno possibile. Le foto sono lavorate in post, dopo la fase di sviluppo, ma non c’é nessun fotomontaggio. Consiglio di rivederle tutte in sequenza dalla prima all’ultima, anche più volte se necessario, per poter cogliere richiami, collegamenti e sequenze tra le stesse. ---- La mattanza del maiale sta diventando un evento sempre più raro nel mio paese. Presumo che tra 10 anni si sarà completamente estinto. Mario.
'':
Dissolvenza
Slide
Voti: