Loading...
it

  • Danilo Moschetti
    Enrico Maniscalco
    Enrico Maniscalco Ciao, Danilo.
    Di primo acchito, questa tua proposta appare subito come una semplice rappresentazione documentale di un soggetto, nella fattispecie una scultura.
    Di per sé non si tratta affatto di una considerazione negativa, perché anche la foto documentale ha una sua ragion d'essere, una sua dignità funzionale. Purché però sia quello  lo scopo ricercato, la finalità che ci si è prefissi.
    Ora, solo per curiosità, ho provato a lanciare una ricerca con Google: questa statua è immortalata nello stesso identico modo (inquadratura, distanza, prospettiva) in una quantità indefinita di casi. Ne desumo che scatti simili al tuo, se non addirittura identici, devono essere innumerevoli.
    Quindi, per esprimere una critica o un'osservazione, come richiedi, occorrerebbe dapprima condividere il fine. Se è il documento, quello che cerchi, allora la tua realizzazione è tecnicamente efficace, seppure in foltissima compagnia.
    Ma se l'intento volesse invece essere quello di raccontare con originalità il/un tratto distintivo del soggetto, ancorché "inanimato" , il compito si farebbe allora ben più arduo. La ricerca del punto di vista, e del singolo dettaglio, si farebbe più serrata. Potresti anche girare intorno alla statua per un'ora senza venirne a capo. Ma sarebbe l'unico modo per almeno provare a dire qualcosa di diverso.
    Buona serata
    Enrico
    Ciao, Danilo.
    Di primo acchito, questa tua proposta appare subito come una semplice rappresentazione documentale di un soggetto, nella fattispecie una scultura.
    Di per sé non si tratta a...Vedi altro
    Piace · Risposta · 0 piace questo · Febbraio 13
    repliche _INVALID_TS_
    Danilo Moschetti
    Danilo Moschetti Ciao Enrico. Ho capito la logica della tua riflessione ma il soggetto, data la sua collocazione, ho pensato non potesse essere rappresentato se non in questo modo; soffre tra le altre cose, di un problema di luce, poiché risulta in ombra all'alba e assolato al tramonto, senza contare la porzione di scalinata alle spalle. Tutto questo per significare che ho pensato fosse più giusto uno scatto documentale (?) anche alla luce della mia limitata esperienza, che non mi consente visioni più raffinate o alternative. Il fatto che questo scatto sia in foltissima compagnia è la prova di quanto sopra. Quindi, diciamo che dopo queste considerazioni, lo scatto si colloca tra quelli banalmente documentali. Voglio anche confessarti che se ci fosse stata la possibilità di un album non visibile, avrei collocato questo scatto proprio lì poiché in un contesto di scatti così ponderoso e ricercato, questo genere potrebbe risultare di limitatissimo interesse. Grazie della visita e del prezioso commento/consiglioCiao Enrico. Ho capito la logica della tua riflessione ma il soggetto, data la sua collocazione, ho pensato non potesse essere rappresentato se non in questo modo; soffre tra le altre cose, di un prob...Vedi altro
    Piace · Risposta · 0 piace questo · Febbraio 14
    repliche _INVALID_TS_
    è necessario connettersi per commentare
Condividi
'':
Dissolvenza
Slide
Voti: