Loading...
it

  • Massimo Fagni
    Luglio 11
    8 0
    roberto lanza
    Luglio 11
    grazie per la risposta. E' vero quello che scrivi, è un reportage con tutte le sue difficoltà.Ma proprio perchè racconta qualcosa, deve scorrere in maniera uniforme e semplice. Non è importante da quanto tempo le conosci, ma il punto è che le hai conosciute, sei entrato nelle loro vite ed attività. Hai aperto un dialogo e ti hanno accettato. E già questo è un gran lavoro, non è facile, soprattutto con persone che faticano, e forse hanno altro a cui pensare che al fotografo. Non dico che i ritratti non raccontino, dico che sono uguali, non cè fra di loro qualcosa che le caratterizzi, e nell'osservatore potrebbe insinuarsi una certa noia.Quello che in definitiva dico, se vuoi presentarlo come un portfolio, perchè è questo che è, snelliscilo.Non è facile, perchè ogni foto per te è come un figlio,scusa l'esagerazione, difficile fare una scelta,ma va fatta. Detto questo, ribadisco la validità del lavoro, forse tra i migliori che ho visto sul sito.grazie per la risposta. E' vero quello che scrivi, è un reportage con tutte le sue difficoltà.Ma proprio perchè racconta qualcosa, deve scorrere in maniera uniforme e semplice. Non è importante da qua...Vedi altro
    roberto lanza
    Luglio 11
    ... ti saluto e ringrazio nuovamente per avermi dato la possibilità di avere un confronto, che è sempre costruttivo. ciao e buona serata ro
    Nicola Marongiu
    Luglio 11
    Grazie a te doppiamente ! un abbraccio. Nicola
    è necessario connettersi per commentare
Condividi
'':
Dissolvenza
Slide
Voti: