Loading...
it

Sponsor - Photogem

Photogem

Suggerimenti

ATTENZIONE!! NUOVE REGOLE PER PARTECIPARE AL CONTEST MENSILE! Per sapere tutto, clicca qui


Partecipa al contest a premi di Giugno 2019 che riguarda gli "occhi" dai un'occhiata QUI


Attenzione, Importanti cambiamenti nel contest mensile! Leggere QUI


Foto della Settimana - Editor choice

Lodovico Ludoni
Paolo Bartolone
Mario Vani
Marina Luca
Marco Deriu
Salvatore Castrovilli

Vincitori del contest

 

CARISSIMI TUTTI!

Alla mezzanotte scorsa, ovvero poco fa, il contest mensile del mese di aprile, dal titolo " MANI," ha avuto termine.

Ci sono state delle belle e significative interpretazioni, dove le mani hanno raccontato vite vissute, mestieri, momenti tranquilli di bambini ed altro ancora.

Direi che si è trattato di un bel tema e le risposte non sono mancate.


Indipendentemente dai bravi e meritevoli vincitori, mi complimento con tutti i partecipanti che si sono impegnati, ottenendo risultati più che soddisfacenti. 
Seguono infine i miei ringraziamenti a tutti coloro che hanno partecipato, e quindi contribuito ad elevare l'attività e il prestigio del sito.

 

E adesso ecco a voi i vincitori:


1° classificata ANTONELLA GIROLDINI che si aggiudica il buono stampa del valore di 40 euro

 

2° classificato SANTO ALGIERI che si aggiudica il buono stampa del valore di 30 euro

 

3° classificata MARINA LUCA che si aggiudica il buono stampa del valore di 20 euro.

 

Gli aventi diritto ai premi, verranno direttamente contattati dal nostro sponsor e amico FABIO FRANCO.
Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato con le loro fotografie, e che pertanto hanno contribuito a rendere viva e attiva questa comunità.

A PRESTO CON IL NUOVO CONTEST DI GIUGNO 2019!! 
Un abbraccione a tutti voi!

                   Antonella Giroldini                                                                        Santo Algieri                                                                        Marina Luca

 

                                                                  

 

 

                                                                                                  

Foto del Giorno - Editor Choice

Ivan Catellani

Foto contest

OCCHI
CARISSIMI TUTTI!! Dopo il successo del precedente concorso "MANI", da poco terminato, ecco a voi ...

Welcome

Benvenuto nel NUOVO Maxartis!
Il portale didattico della fotografia ora è Social :)
Iscriviti subito per pubblicare le tue foto e scambiare pareri utili e costruttivi per migliorare le tue fotografie.

E' facile e gratis!

Social Network

Condividi

Iscriviti ora!

Maxartis Educational

Lettura Critica di una fotografia

a cura di Pietro Collini.

Carissimi, da oggi è operativa la lettura critica alle fotografie che vorrete sottopormi.

 

REGOLAMENTO

 

  1. Si possono inviare al massimo 3 immagini già presenti sul nostro sito MAXARTIS
  2. Si devono inviare i link alle fotografie, come mail al seguente indirizzo: critica@fotocultura.eu
  3. A mio insindacabile giudizio verranno scelte due fotografie al mese
  4. Non sono ammesse repliche o commenti
  5. Le fotografie con crtica saranno pubblicate nel forum sotto "Angolo della lettura"
  6. Non è detto che le fotografie inviate e non lette possano essere valutate in una sessione successiva

 

Buon divertimento a tutti

Pietro

Blogs

Mirko Fambrini
Stavolta vi ho fregato, eh? Immagino che per m... continua
Mirko Fambrini Novembre 22 '18
MAX ARTIS
Abito a Firenze, dalle parti della stazione. Ne... continua
MAX ARTIS Novembre 17 '18
Mirko Fambrini
Con le mani sbucci, le cipolle. Zucchero Sugar... continua
Mirko Fambrini Novembre 13 '18

Ultimi post dal forum

News tecniche

  • Presentata nel "lontano 2016" dall'allora CEO Perry Oosting, Hasselblad X1D poteva vantarsi di essere la prima mirrorless medio formato in assoluto. Con il passare degli anni il silenzio della casa svedese è stato quasi assordante e oggi l'azienda toglie il velo alla nuova versione dio quella medio fomato pionieristica presentando Hasselblad X1D II 50C: EVF con risoluzione più elevata, lag ridotto, avvio più veloce, display posteriore più grande e nuova interfaccia il tutto per offrire una migliore esperienza utente. Ah, e prezzo sensibilimente rivisto verso il basso.

    Chi si aspettava una medio formato da 100 Mpxl che andasse a far concorrenza a Fujifilm GFX100 rimarrà a bocca asciutta poiché la nuova X1D II 50 C altro non è che un upgrade della versione precedente del 2016. Non è cosa però da poco in quanto i miglioramenti sono stati eseguiti sulla base dei suggerimenti ricevuti dai fotografi professionisti che hanno utilizzato X1D, per cui andranno a migliorare di molto l'utilizzo sul campo. Hasselblad X1D II 50C eredita quindi il medesimo sensore medio formato da 50 Mpxl, gamma ISO 100-25600, gamma dinamica fino a 14-stop, slitta a contatto caldo compatibile con lampeggiatori Nikon fino a 1/2000s, doppio slot per schede SD UHS-II e interfaccia touch. È però stato utilizzato un nuovo processore che accelera il sistema operativo in modo che il tempo necessario all'avvio della fotocamera sia ridotto del 46%, così come il ritardo nell'otturatore (migliorato del 62%) ed il conseguente tempo di blackout tra i fotogrammi nonché il tempo necessario per l'anteprima e lo scorrimento delle immagini scattate. Anche il frame rate è leggermente più rapido e si attesta in 2.7 fps.
    Il display posteriore è ora più grande e si attesta in un 3.6" con 2.3 milioni di punti (1024 x 768) rispetto ai 920 mila di X1D; allo stesso modo il mirino EVF passa da 2.36 milioni di punti a 3.69 milioni (1024 x 768 contro i 1280 x 960) con un rapporto di ingrandimento di 0.87x. Sia sul display - che ora consente il Touch AF - che nel mirino si potrà visualizzare la nuova interfaccia, con un design completamente rinnovato, più intuitivo e ricco di icone.
    Il corpo macchina è il medesimo: all'interno si trova una batteria da 3400 mAh che può essere caricata sia tramite presa USB sia tramite Power Bank esterno. Nonostante all'interno sia implementato anche un modulo GPS (che prima non c'era), il peso solo corpo si attesta in soli 675 grammi.

    Hasselblad ha infine anche aggiornato anche l'app Phocus Mobile 2 disponibile per modelli iPad Pro e iPad Air (2019) con la quale modificare i file Raw e jpeg scattati con X1D II 50C.

    Ultima buona notizia: l'azienda ha rivisto il prezzo. Hasselblad X1D II 50C sarà disponibile da luglio ad un prezzo di € 5000 solo corpo.

    Ieri, 06:00
  • Il concept di una medio formato modulare battente sistema V lo avevamo visto sotto teca alla Photokina del 2016, ma a dire il vero sembrava più un esercizio di stile che una vera e propria dichiarazione di intenti da parte di Hasselblad. Ma ci sbagliavamo. Oggi l'azienda svedese, oltre alla nuova mirroless medio formato X1D II 50C presenta due nuovi prodotti che renderanno l'esperienza vintage una realtà in salsa moderna: il dorso digitale CFV II 50C e l'interfaccia 907X.

    Occorre spiegarsi meglio. Hasselblad anni fa ha presentato il dorso digitale CFV 50C disegnato per accoppiarsi ai corpi del Sistema V (tutti quelli dal 1957 in poi) e renderli digitali - permettendo quindi a tutti i possessori di una medio formato a pellicola di utilizzare il loro corpo e il loro corredo di ottiche manuali senza per forza dover cambiare sistema  - ma con l'avvento della prima X1D questo primo concept non è stato portato avanti dato che l'azienda doveva spingere l'appena nata mirrorless.
    Oggi l'azienda svedese fa due grandi passi avanti, avvicinandosi paurosamente a quel concept di fotocamera modulare mostrata alla Photokina del 2016, presentato il nuovo CFV II 50C e l'interfaccia 907X. Il nuovo dorso CFV II 50C potrà adattarsi a tutti i corpi macchina medio formato a pellicola del Sistema V del 1957 ma in più, come suggerisce anche il nome, eredita alcuni pregi direttamente da Hasselblad X1D II 50C come il display posteriore basculante, l'interfaccia touch e ovviamente il sensore CMOS di medio formato da 50 Mpxl con una gamma dinamica di 14 stop e la tecnologia Hasselblad Natural Color Solution integrata. Inoltre rispetto alla versione precedente ha un grip migliorato. Il piccolo corpo 907X (che pesa solo 207 grammi) contiene invece l'otturatore ma soprattutto consente al dorso di essere utilizzato  con l'intera gamma di obiettivi XCD digitali - oltre a tutti gli obiettivi HC/HCD, V System e XPan tramite adattatori - e non solo a tutti i corpi macchina medio formato a pellicola del Sistema V del 1957.

    La medio formato diventa quindi modulare.

    Hasselblad CFV II 50C e l'interfaccia 907X non hanno ancora prezzo o data di uscita, ma avremo informazioni a riguardo molto presto.

    Ieri, 06:00

News dal mondo dell'immagine

Nessun contenuto

Newsfeed

'':
Dissolvenza
Slide
Voti: