Loading...
it

Cosa è la fotografia di strada senza la vita di strada? da Mirko Fambrini blog

Un interessante articolo percorre e ben espone alcune riflessioni (non nuove) sul tema.
Partendo dal titolo si può opporre che la pandemia non ha eliminato la vita di strada; aggiungendo che oggi sono molte le interpretazioni contemporanee qualcosa troverà spazio.

Interessante il passaggio con la citazione di Winogrand " Riferendosi al suo libro Gli animali(1968), ha detto che potrebbe anche essere chiamato un fotografo dello zoo" , e quanto l'autore dell'articolo, commentando, scrive "ma la nostra situazione attuale mostra i limiti della sua obiezione. Se le sue gabbie sono vuote, uno zoo non è più uno zoo, mentre una strada vuota rimane una strada".
Non condivido molto quest'ultima parte, e da li parte la mia curiosità.

Davvero una strada è solo una strada per la street?
Per me no.

A chi interessa ecco il link (in inglese traducibile con traduttore automatico):

aperture.org/blog/street-photography-without-street-life/?fbclid=IwAR3


A ciascun appassionato le proprie risposte...

Condividi
Post precedente     
     Blog home

Bacheca

Non ci sono commenti
è necessario connettersi per commentare